Gli studenti ricordano la Liberazione attraverso la testimonianza di un grande scrittore
“LA LEZIONE DI LEVI”

Print Friendly, PDF & Email

TODI – Il 25 aprile, in occasione della Festa della Liberazione, gli studenti del Liceo “Jacopone da Todi” hanno ricordato, su invito dell’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), la figura di Primo Levi,” uno dei più importanti testimoni dell’esperienza concentrazionaria, la “voce della deportazione” in Italia. Gli studenti della 2AL e 2BL, guidati dalla prof.ssa Susi Felceti, facendo seguito alla visita della mostra “Primo Levi. I giorni e le opere”, organizzata dall’Anpi a Todi lo scorso novembre, hanno inteso descrivere attraverso presentazioni multimediali in Power Point, Padlet e video (disponibili qui) i diversi aspetti che costituiscono Primo Levi testimone, scrittore, uomo pubblico/intellettuale e chimico. La sua volontà di dare al sapere sui campi una portata universale è la qualità più importante che gli si riconosce. Tuttavia ravvisare in lui soltanto un testimone, fosse anche il testimone esemplare, sarebbe limitarne l’importanza in mezzo a noi. Primo Levi, infatti, ha assunto altri ruoli che, benché non siano ignorati, restano poco noti. Da vero intellettuale ha saputo aprire un dialogo con la società: si è impegnato sulle questioni che assillavano il presente, ma ha anche voluto interrogarlo con la propria riflessione. Col suo lavoro di scrittura, come poeta, romanziere, narratore, drammaturgo, saggista, ci ha lasciato un’opera che la sola categoria della testimonianza non basta a circoscrivere. I ragazzi dello “Jacopone” hanno messo in luce ognuno di questi aspetti con passione e dovizia di particolari.

Insieme a loro, alcuni studenti della 3AS, 3AC e 5BS, coadiuvati dalla prof.ssa Carla Gentili che ha scelto i passi da presentare e curato la presentazione dei testi, hanno letto un’introduzione, la poesia- epigrafe a “Se questo è un uomo” e “Il canto di Ulisse” (cap. XI di “Se questo è un uomo”), accompagnato da una speciale “colonna sonora” quale la Quinta Sinfonia di Beethoven.

Presenti in Sala:

2AL: Nicole Giontella, Edoardo Isacco, Giulia Lorenzini e Gabriele Romolini;

2BL: Benedetta Austeri, Awatef Bakr, Denise Cruccolo, Alice Fazi, Chiara Marchetti;

3AS: Greta Pizzichini e Natascia Agus;

5BS: Federico Ombelli, Lorenzo Carboni e Leonardo Dominici;

3AC: Nina Altieri, Victoria Blondeau e Agnese Cardaio.

Iscriviti per ricevere contenuti nella tua casella di posta, ogni settimana.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

A riguardo Redazione 96 articoli
Sottob@nco, il giornale online del Liceo "Jacopone da Todi".

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.